Una bella storia di “ospitalità”..inizia così il nuovo percorso a Torchiarolo che descrive la centralità dell’impegno quotidiano.

Raccontare l’esperienza dell’APS ARCI COMITATO TRRRITORIALE Brindisi con sede in San Pietro V.co (Br), con rappresentante Legale l’Avv. Vincenzo Catamo, quale soggetto affidatario del servizio di organizzazione e gestione del programma territoriale di accoglienza integrata inserito nel sistema di protezione per titolari di protezione internazionale (S.I.P.R.O.I.M.I.), è uno degli aspetti che aiuta a comprendere i bisogni e le priorità dei minori, delle loro famiglie e dei conflitti che si consumano nelle terre di origine.

Con D.M. 18 novembre 2019 FAMI, Ministero dell’Interno - Avviso 22.12.2020 il Comune di Torchiarolo era rientrato tra i progetti ammessi al finanziamento a valere sulla disponibilità del Fondo Nazionale per le politiche e i servizi dell’asilo reintegrato dal Fondo Asilo Migrazione e Integrazione.

Osservare oggi gli adolescenti accolti negli spazi in cui, proprio grazie al finanziamento e al lavoro co-progettazione vivono momenti della loro vita di ogni giorno, è una grande privilegio per Torchiarolo. Conoscere davvero l’altro, nei suoi ritmi, nella sua quotidianità, nelle sue modalità di condividere gli spazi e di accogliere l’altro.

Accanto all’opportunità di fare scuola, grazie al coordinamento di Marcello Ostuni, all’operatività del personale, il quale, ogni giorno contribuisce alla crescita dei ragazzi, è un susseguirsi rapido di sensazioni, emozioni, osservazioni e ascolti nuovi;

è bello poter raccontare e confrontarsi su questa nuova esperienza di fare comunità.

Vissuti, “ostinati e ritmici” inattesi, nuovi, piacevoli, che grazie alle risorse del territorio, alla collaborazione, alle progettualità personalizzate costantemente condivise tra il Comune di Torchiarolo con il Sindaco -Elio Ciccarese-, l’Assessorato ai Servizi Sociali, Pubblica Istruzione, Cultura,-Paola De Masi-, Arci, le Autorità Giudiziarie, i Tutori dei minori, il Servizio Centrale del Ministero dell'Interno, contribuiscono ad attuare le misure di protezione in favore dei minori stranieri non accompagnati.

TORRE ROSSA, un percorso che narra di educazione ed integrazione, Comune di Torchiarolo che consolida passo dopo passo, le sue politiche di accoglienza, sicurezza e di protezione.

Torna su